Mese: gennaio 2017

Un’anticipazione dall’editoriale della rivista «Psiche» 2/2016: “Il pensiero in tempo di guerra”. Sopravvivere all’afasia dell’orrore (da “Il Manifesto” 14/01/2017)

14/01/2017
Jake and Dinos Chapman, «The Disasters of War», 1993

Che cosa accade in un individuo, in una popolazione, in una cultura o in una comunità esposta al dramma della guerra è una questione non certo ovvia, ma non affatto sconosciuta all’esperienza umana, alla riflessione politica, filosofica, etica, psicoanalitica. Il che tuttavia, come sappiamo, non rende quella medesima esperienza capace di difenderci dalla passione per la guerra,
read more